La Bussola di Nikol: l’invalidità INPS

Questo è una pagina in continuo aggiornamento con mini-risposte su istanze rilevate dal monitoraggio degli accessi al sito da motori di ricerca e che probabilmente non hanno trovato una risposta precisa, con particolare riferimento a problematiche sulle Pensioni per invalidità contributiva INPS.
Avverto che uno stesso quesito può essere presente in più sezioni.

 

<== per tornare alla pagina principale della “bussola” cliccare sulla rosa dei venti

.

Data accesso: 27/06/12=> Termine di ricerca: diritto di ss3 per famiglia con bambini disabili 2012
l’SS3 è un modello di certificato che va usato per l’istanza di benefici previdenziali ai lavoratori con malattie che riducono le capacità lavorative (vedere QUI); dal 1° settembre 2011 deve essere compilato ed inviato on-line da un medico certificatore dotato di apposito PIN per l’accesso ai servizi telematici INPS; è un certificato a pagamento. Non esiste alcuna regola che contempli la compilazione a titolo gratuito in caso di presenza nel nucleo familiare di soggetti con handicap. E’ comunque facoltà del medico non richiedere il pagamento per il certificato, come del resto è sua facoltà non farsi pagare una visita, ma è una scelta personale.

.

Data accesso: 06/02/12=> Termine di ricerca: il modulo ss3 si paga?
NO. Il certificato su modello SS3 si paga, ma IL MODULO SS3 NON SI PAGA, o meglio non si pagava nel senso che dal 1° settembre 2011 deve essere compilato ed inviato on-line da un medico certificatore dotato di apposito PIN per l’accesso ai servizi telematici INPS; il modulo SS3 che può essere scaricato dal sito INPS gratuitamente, o anche da QUESTA mia pagina ha ormai solo valore “storico” e in pratica non ha alcuna utilità. Comunque, sempre per fare un po di storia, alcuni anni fa un professionista ha fatto pagare alla sua e mia cliente 50 € per fornire il modulo, cosa che mi ha scandalizzato alquanto, considerando che lui lo aveva ricevuto gratuitamente da un patronato 🙁

.

Data accesso: 02/12/11=> Termine di ricerca: elenco patologie occhi che causano inabilità
NON ESISTE; ciò che causa l’inabilità è la perdita di capacità visive, indipendentemente dalla malattia che la produce che però, se è una malattia sistemica come ad esempio il diabete, può contribuire al giudizio di inabilità.

.

Data accesso: 27/01/12=> Termine di ricerca: il modello ss3 può compilare un medico privato o solo quello di famiglia
Data accesso: 28/11/11=> Termine di ricerca: il medico legale puo’ compilare il modulo ss3
Qualunque medico, purchè iscritto all’Ordine dei Medici, può compilare il modello SS3; dal 1° settembre 2011 deve essere compilato ed inviato on-line da un medico certificatore dotato di apposito PIN per l’accesso ai servizi telematici INPS; è un certificato a pagamento. Per un modello compilabile in PDF cliccare qui ==> SS3-modello (è un modello che ha solo valore storico)

.

Data accesso: 26/11/11=> Termine di ricerca: quale medico mi certifica nyha
La classe NYHA si riferisce ad una valutazione funzionale in soggetto con cardiopatia; lo specialista che la certifica quindi è il cardiologo.

.

Data accesso: 14/11/11=> Termine di ricerca: il certificato ss3 si paga?
In via generale SI; alcuni patronati offrono la possibilità di avere gratuitamente il certificato su modello SS3, ma solo in caso di ricorso per mancato riconoscimento della pensione.

.

Data accesso: 25/10/11=> Termine di ricerca: INPS TABELLE RIDUZIONE CAPACITA’ LAVORATIVA
Data accesso: 01/08/11=> Termine di ricerca: www.inps.it tabelle medici legali per assegno inabilita’ in subordine a invalidita’
Data accesso: 23/07/11=> Termine di ricerca: TABELLA CAUSE DI INVALIDITA CONTRIBUTIVA
Nel caso delle pensioni INPS per malattia non esistono tabelle di riferimento, nè ufficiali nè indicative; la valutazione viene effettuata dai medici dell’INPS sulla scorta di comuni criteri medico-legali e valutando la riduzione delle capacità lavorative; il criterio cioè non è codificato, e in realtà non potrebbe esserlo; c’è spazio per valutazioni personalistiche

.

Data accesso: 26/08/11=> Termine di ricerca: spondiloatrosi lombale dorsale cervicale si ha dirito a una pensione i.n.p.s. ordinaria di inabilità
La pensione di inabilità presuppone l’impossibilità a svolgere qualsiasi attività lavorativa; la malattia invalidante quindi dovrebbe essere ad elevatissima incidenza funzionale; in via indicativa per problematiche rachidee anche di media entità non viene riconosciuta la pensione, spesso neppure l’assegno di invalidità (che presuppone la riduzione di oltre i 2/3 di capacità lavorativa in occupazioni confacenti alle attitudini).

.

Data accesso: 24/08/11=> Termine di ricerca: sussidio per cancro vescicale
Non esiste un “sussidio” economico specifico per i soggetti con tumori; esiste la possibilità di presentare domanda per invalidità civile oppure, nei lavoratori dipendenti, domanda per Assegno di Invalidità INPS; peraltro, se ne ricorrono i presupposti amministrativi, entrambe le domande possono essere presentate.

.

Data accesso: 22/07/11=> Termine di ricerca: dopo tre anni di rinnovo della pensione di inabilità e definitiva
Il navigatore fa un po di confusione. L’assegno ordinario di invalidità, che viene concesso per 3 anni, può essere rinnovato su domanda del lavoratore; alla terza concessione, quindi al 2° rinnovo dopo la prima volta, viene confermato in via definitiva, nel senso che il lavoratore non deve più presentare istanza di rinnovo, ma l’INPS può procedere ad una revisione. Altra cosa è la pensione di Inabilità, che non prevede scadenza, ma può essere anch’essa revisionata dall’INPS. In questo caso non vi sono termini, nè triennali nè altri, e può essere revocato sempre, se l’INPS rileva un miglioramento delle condizioni psico-fisiche che hanno provocato la concessione del beneficio.

.

Data accesso: 19/07/11=> Termine di ricerca: punteggio e tabelle di menomazioni inail inps x malattia professionale
Il navigatore fa un po di confusione . L’INPS è l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale e si occupa delle pensioni, ma non esclusivamente, ai lavoratori dipendenti; esula dai miei intenti descrivere tutte le sue funzioni; l’INAIL è l’Istituto Nazionale per l’Assicurazioni contro le Malattie Professionali e gli Infortuni sul lavoro. Quando un lavoratore dipendente privato o un artigiano subisce un danno psico-fisico a causa di un evento o di una lavorazione connesso con le sue mansioni lavorative, viene indennizzato il danno biologico-inabilità lavorativa conseguente. Tale menomazione viene valutata percentualmente secondo una tabella delle menomazioni, QUESTA tabella, e quindi si pone in essere l’indennizzo. Nel caso delle pensioni INPS per malattia invece non esiste una tabella ma i medici dell’INPS valutatano la riduzione di capacità lavorativa.

.

Data accesso: 30/06/11=> Termine di ricerca: pensionamento anosmia
Per “anosmia” si intende la perdita del senso dell’olfatto, per “iposmia” la perdita parziale; pur essendo una menomazione “fastidiosa” che può incidere su alcuni aspetti della vita quotidiana e lavorativa, non ritengo che si possa pensare ad un pensionamento per malattia; a titolo di esempio faccio rilevare che nella tabella delle invalidità civili l’anosmia totale è valutata il 20%, mentre nella tabella delle menomazioni INAIL (infortunio o malattia professionale) è valutata fino all’8%.

.

Data accesso: 20/06/11=> Termine di ricerca:invalidità inps per malattie rare
Data accesso: 26/05/11=> Termine di ricerca: malattia rara invalidita inps
Probabilmente ci si riferisce alla concessione dell’invalidità contributiva INPS, quindi Assegno di Invalidità o Pensione di Inabilità. In questo caso non esistono tabelle di riferimento, ma il lavoratore deve avere perduto i 2/3 della capacità lavorativa in occupazioni confacenti alle attitudini, nel caso dell’Assegno, oppure deve trovarsi nell’impossibilità di svolgere qualunque attività lavorativa, nel caso dell’Inabilità. Occorre in ogni caso documentare le infermità e la loro incidenza funzionale.

.

.

.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code