INPS – pensioni di invalidità: sentenze e giurisprudenza

[google1]

Ancora in costruzione.

 

CORTE DI CASSAZIONE – sezione lavoro – sentenza n. 23082/2011

quando viene in questione la legittimità della revoca dell’assegno disposta  dall’INPS, deve raffrontarsi la situazione esistente all’epoca del precedente accertamento giudiziale con quella ricorrente al momento della revoca per verificare se effettivamente vi e’ stato un miglioramento nello stato di salute dell’assicurato o comunque un  recupero della capacità di guadagno del  medesimo, derivante da un proficuo e non usurante riadattamento lavorativo  in attività  confacenti alle sue personali attitudini (Cass.  22  marzo 2001 n. 4159)

.

CORTE DI CASSAZIONE – sezione lavoro – sentenza n. 1505/2002

Parole chiave: revoca assegno, confronto tra situazione attuale e quella esistente al momento del riconoscimento

.

CORTE DI CASSAZIONE – sezione lavoro – sentenza n. 9960/2002

Parole chiave: invalidità etica, infezione hiv

.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code